Attrezzatura

D7C_7694-2

Avere fiducia nella propria attrezzatura e la consapevolezza della sua qualità è importante per lavorare in tranquillità preoccupandosi solamente della parte creativa della fotografia.

E’ molto importante soprattutto nei servizi di matrimonio essere discreti, confondersi fra gli invitati, essere quasi invisibili per cogliere situazioni naturali non costruite, per questo motivo lavoro con attrezzatura professionale leggera, discreta e di grande qualità.
In situazioni in cui la massima silenziosità è d’obbligo le mie macchine possono scattare senza emettere alcun minimo rumore. In chiesa durante una cerimonia, nel momento più solenne posso fotografare senza che nessuno se ne accorga.

Corpi macchina evoluti e ottiche altamente professionali luminose significano eccezionale qualità di immagine, colori fedeli e possibilità di fotografare in condizioni di estrema difficoltà, anche con pochissima luce, senza l’ausilio di luci artificiali.

Nei servizi in ambienti interni o esterni, soprattutto per servizi di matrimonio, riuscire a cogliere la luce ambiente come l’occhio la vede è fondamentale per ottenere risultati di altissimo livello.

In alcune situazioni particolari, per rendere lo scatto più glamour anche nell’ambito dei servizi di matrimonio in esterno, utilizzo uno o due flash off-camera con accessori modificatori di luce come snoot, diffusori e ombrelli.

Nell’era digitale il flusso di lavoro e il metodo di salvataggio e di conservazione degli scatti è fondamentale per assicurare un alto livello di servizio ai miei clienti.
Per sviluppare ed elaborare le immagini utilizzo computer Apple con software Adobe (Lightroom e Photoshop), monitor Eizo calibrato periodicamente e sistemi per la calibrazione del colore X-Rite. La calibrazione del monitor e dei corpi macchina è essenziale per la resa ottimale dei colori dallo scatto alla stampa.
Anche i singoli corpi macchina che utilizzo nei servizi vengono calibrati con software e colorchecker X-Rite per cogliere ogni minima sfumatura di colore in fase di sviluppo.

La possibile perdita dei dati quando si tratta di file digitali è una questione molto importante e deve essere tenuta in altissima considerazione. Partendo dallo scatto in macchina fino al suo salvataggio sui supporti di memoria per l’elaborazione al computer per terminare alla sua conservazione nel tempo, ogni passaggio deve essere a prova di possibile rottura del supporto o guasto elettrico che possa cancellare per sempre il file della fotografia scattata.

In fase di scatto ogni corpo macchina salva la fotografia su due schede di memoria contemporaneamente per evitare che a seguito di una rottura o guasto di una delle schede venga perso lo scatto.
Quando il file viene riversato sul computer viene salvato su un disco esterno in RAID-1 (lo stesso file viene copiato contemporaneamente su due dischi), questo disco viene clonato periodicamente su un disco esterno separato (normalmente scollegato dall’alimentazione e dislocato) e una terza copia viene effettuata all’interno di un NAS collegato in rete che mi permette di raggiungere e recuperare file, documenti e tutto quanto relativo ad un servizio ovunque mi trovi.
Tutto l’apparato, computer, dischi esterni, monitor, NAS, sono protetti da gruppo di continuità che assicura il loro funzionamento anche in mancanza di energia elettrica.

Per la visione dei provini ed eventualmente anche per la consegna dei file in casi particolari, metto a disposizione dei miei clienti uno spazio online protetto che possono utilizzare dal PC o dallo smartphone in ogni momento, in qualsiasi parte del mondo si trovino.